Le app dedicate ai bambini, per imparare giocando su tablet e smartphone

Fiabe, album da colorare e giochi interattivi per bimbi digitali. A realizzarli è JekoLab, laboratorio creativo che sviluppa applicazioni per l’infanzia per tablet e smartphone completamente Made in Italy.

Obiettivo di JekoLab, nato a Torino nel 2011 dalla collaborazione tra Fargo Film e AppyMob, è di sfruttare le nuove opportunità che i tablet offrono anche ai più piccoli, unendo la dimensione dell’intrattenimento con quella dell’apprendimento per creare applicazioni (suddivise per fasce d’età comprese tra i 3 e i 12 anni) attraenti per i bambini oltre che utili per il loro sviluppo cognitivo e che presuppongono un uso con la presenza dei genitori. JekoLab lavora in stretta collaborazione con la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Torino che ne supervisiona e certifica la qualità e l’indirizzo formativo.

Diverse le proposte formative che si possono acquistare e scaricare su Apple Store. Ogni applicazione è supportata da tablet, smartphone, iPod Touch.

Ci sono le fiabe come ‘I tre porcellini’ pensata per bimbi dai 3 ai 5 anni: oltre a leggere, guardare e ascoltare la favola in tre lingue diverse, italiano, inglese e francese, è possibile interagire con i personaggi, gli oggetti, gli sfondi.

Con la collana Libroblò – indirizzata a bambini dai 3 anni in su – Jekolab ha pensato a dei grattacieli fantastici, con tanti piani animati, ricchi di personaggi, sportellini da aprire e oggetti da muovere con i quali interagire. Le prime due applicazioni della collana sono ‘Il Grattacielo dei Mestieri’, per conoscere il meccanico, il cuoco, il muratore, il panettiere, la sarta, il fabbro e tanti altri, e ‘Il Grattacielo delle Fiabe’ che fa rivivere nei dieci piani di questo edificio ‘Cappuccetto Rosso’, ‘Alice nel paese delle Meraviglie’, ‘Il pifferaio magico’ e tanti altri protagonisti delle fiabe più note.

‘Navi e Imbarcazioni e Aerei’ e ‘Aquiloni’ sono le prime app della collana Ditamatte per bimbi che ancora non hanno padronanza nella lettura e nella scrittura e nascono per spiegare in modo divertente concetti quali volare, galleggiare, esprimersi con il viso. Sfiorando lo schermo, il battello dei pirati, una canoa o le paperette dello stagno prendono vita colorandosi e animandosi, in un fantastico album da disegno digitale tutto da colorare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...